Solitamente viene richiesta per fini assicurativi. 

Non è indispensabile la prova in mare. Utile alle Compagnie d’assicurazione ed agli armatori in caso di contenzioso.

Per le compagnie d’assicurazione lo scopo è quello di accertare la gravità dei danni occorsi a seguito di un evento straordinario, per concordare il ripristino funzionale ed estetico ed effettuare la corretta valutazione commerciale necessaria per la liquidazione del danno.

Per il proprietario, in caso di contenzioso, la consulenza ha lo scopo di far valere i diritti nei confronti di chi ha eventualmente causato il danno.